Language: de en it pl pt-br ro

Driver Opensource Xorg per ATI/AMD, Intel & nVidia

I driver opensource Xorg per nVidia (nouveau), ATI/AMD (Radeon), Intel e altri sono preinstallati in siduction.

Nota: xorg.conf in linea di massima non è più necessario per i driver opensource. Possibili eccezioni si hanno in caso di uso del doppio schermo.

Se state utilizzando driver proprietari e volete tornare ai driver opensource cancellate /etc/X11/xorg.conf.d/xx-xxxx.conf.

Se volete tornare a nouveau dal driver proprietario Nvidia fate riferimento a http://siduction.com/index.php?module=wikula&tag=GoNvidia.

Maggiori informazioni riguardo ATI/AMD   Intel   nouveau   X.Org

Video driver 2D

I driver per il server X X.Org (si veda, per un'ulteriore descrizione, xserver-xorg) forniscono il supporto in 2D per le schede NVIDIA Riva, TNT, GeForce e Quadro e per quelle ATI Mach, Rage, Radeon e FireGL cards insieme a atimisc, r128, r6xx/r7xx e i radeon sub-driver. I driver Radeon e Intel supportano l'accelerazione 2d (textured xv) per la riproduzione dei video.

Driver 3D ATI/AMD

Alcune schede ATI supportano il 3D (e le animazioni KDE), con xserver-xorg-video-radeon. Al momento attuale sono supportati i chipset fino a r700. Informazioni sullo stato di sviluppo del driver radeon possono sempre essere reperite nel Radeon-Wiki

Per acquisire automaticamente i nuovi firmware non-free pacchettizzati per le schede video 2D e 3D quando vengono aggiornati, eseguite:

apt-get install firmware-linux-nonfree

Poi riavviate il computer.

Driver Intel 2D e 3D

I driver Intel dovrebbero funzionare perfettamente per l'accelerazione video 2D e 3D in quanto inclusi nella serie libera di Intel.

Driver binari closedsource per: nVidia con dmakms & xorg.conf.d

Dovrete aggiungere <contrib non-free> a debian.list; fate riferimento a Aggiungere non-free alle sorgenti del software

Per una lista più completa ed accurata delle GPU nvidia supportate si veda la Supported Products List disponibile alla pagina NVIDIA Linux Graphics Driver download page.

Per altre opzioni si può fare riferimento a nvnews.

Nelle nuove e vecchie installazioni assicuratevi che il file della configurazione di sistema /etc/X11/xorg.conf.d esista e aggiungete alla directory il file 20-nvidia.conf :

mkdir /etc/X11/xorg.conf.d
touch /etc/X11/xorg.conf.d/20-nvidia.conf

Con l'editor di testo preferito (ad es., kwrite, kate, mousepad, mcedit, vi, vim) aprite il file:

<editor> /etc/X11/xorg.conf.d/20-nvidia.conf

e aggiungete le linee seguenti a 20-nvidia.conf:

#
Section "Device"
         Identifier      "Device 0"
         Driver          "nvidia"
EndSection
# This is a trailing line, it is needed so that End Section is not the last line

Se possedete più di una scheda grafica verificate qual è il suo indirizzo PCI e includetelo nel file 20-nvidia.conf:

lspci | grep -i vga

Si dovrebbe ottenere un risultato simile a questo:

01:00.0 VGA compatible controller:

Aggiungete il busid 01:00.0 come linea supplementare sotto la linea "Driver"; notate, comunque, che la sintassi è PCI:x:y:z: senza alcuni degli zeri e con l'aggiunta dei due punti, quindi:

BusID		 "PCI:1:0:0"

Installare i driver nvidia

NOTA: Usate apt-cache search nvidia e apt-cache show <nome-pacchetto> per accertarvi di quale sia il driver corretto. Fondamentalmente vi sono 2 tipi di driver nvidia: i driver attuali 3D di Debian Sid e quelli legacy che si trovano sempre in Debian Sid.

Per i driver correnti 3d di nvidia ≥ GeForce 6xxx:

Preparare il modulo:

apt-get install nvidia-kernel-source nvidia-kernel-common dmakms
apt-get install nvidia-glx

Riavviate il sistema perché abbia effetto l'installazione del modulo.

Quando xorg si aggiorna si deve solo reinstallare nvidia-glx:

apt-get install --reinstall nvidia-glx

Quando nvidia-kernel-source è aggiornato:

apt-get install --reinstall nvidia-glx

Riavviate il sistema perchè abbia effetto l'installazione del modulo.

Schema dei nomi per i driver nvidia legacy in Debian

  • nvidia-kernel-legacy-71xx è per GeForce 2
  • nvidia-kernel-legacy-96xx è per GeForce 4
  • nvidia-kernel-legacy-173xx è per GeForce 5
Esempio per i driver legacy 3d nvidia utilizzando ≤ GeForce 5xxx:

Per altri driver legacy sostituire il numero 173xx con quello del driver scelto.

m-a a-i nvidia-kernel-legacy-173xx-source && apt-get install nvidia-glx-legacy-173xx nvidia-kernel-legacy-173xx-dkms

Quando aggiornate xorg dovrete solamente reinstallare nvidia-glx-legacy:

apt-get install --reinstall nvidia-glx-legacy-173xx

Errore nel caricamento del modulo

Se, per un qualsiasi motivo, il driver nvidia non si dovesse caricare, eseguite:

modprobe nvidia

Quindi riavviate il sistema.

Page last revised 21/01/2012 2015 UTC